Via Crescenzago 110/108, 20132 Milano - Tel. 02-282.07.86/868 - Fax: 02-261.169.47

L’obiettivo finale del “Progetto certificazioni” è l’acquisizione, da parte di tutti gli studenti dell’Istituto “E. Molinari”, di una certificazione Cambridge English PET,  FCE o CAE (rispettivamente livelli B1, B2 o C1 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue).
Obiettivi formativi intermedi sono di accrescere e perfezionare la conoscenza della lingua inglese nei diversi ambiti di competenza: comprensione di testi scritti, comprensione della lingua parlata, abilità nella comunicazione scritta e orale.

 A che cosa serve una certificazione linguistica

Il Consiglio d’Europa ha messo a punto, allo scopo di accertare in modo univoco ed oggettivo le conoscenze linguistiche dei cittadini europei, il “Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza del lingue” che distingue 6 livelli di competenza nelle lingue straniere:

  • A1 (livello base)
  • A2 (livello elementare)
  • B1 (livello intermedio o “di soglia”)
  • B2 (livello intermedio superiore)
  • C1 (livello avanzato o “di efficienza autonoma”)
  • C2  (livello di padronanza della lingua in situazioni complesse).

 
Le certificazioni linguistiche sono attestati formali, con valore internazionale, del livello di competenza di una lingua, rilasciati da enti certificatori, quali la Cambridge University, riconosciuti dal Ministero Italiano dell’Istruzione e della Ricerca.
In ambito scolastico e formativo, la certificazione dà un credito ed agevola chi intende proseguire gli studi all’estero poiché, per avere accesso alle università straniere, viene richiesto un buon livello di conoscenza della lingua.

 
Nelle università e nelle scuole post-universitarie italiane, le certificazioni possono sostituire i tradizionali esami di lingua straniera con attribuzione del relativo credito.
In un contesto lavorativo la certificazione favorisce l’inserimento nel mondo del lavoro costituendo un plusvalore in quanto è riconosciuta ufficialmente in tutta l’Unione Europea. E’ utile soprattutto in quelle aziende che, operando all’estero, intendono assumere personale in grado di lavorare utilizzando le lingue straniere.
In conformità alla legge 107 del 2015 (meglio conosciuta come “La Buona Scuola”),  la certificazione arricchisce il “curriculum digitale” dello studente, utile per l’orientamento e l’inserimento nel mondo del lavoro.

Che cosa offre l’Istituto “E. Molinari”?

La valorizzazione ed il potenziamento delle competenze linguistiche, con particolare riferimento alla lingua inglese, costituiscono primari obiettivi del “Piano di miglioramento” della scuola, previsto dal Ministero dell’Istruzione.
Per questo motivo sono stati attivati, nel nostro Istituto, dei corsi extracurricolari di potenziamento della lingua inglese e per la preparazione agli esami KET, PET, FCE (rispettivamente livelli A2, B1, B2 del quadro di riferimento europeo), per i quali il “Molinari” sostiene una parte della quota d’iscrizione.

I corsi, che sono tenuti da docenti madrelingua laureati e abilitati all’insegnamento, hanno cadenza settimanale e si articolano in 20 lezioni pomeridiane di 2 ore ciascuna (dalle 14:15 alle 16:15) a partire dal mese di novembre: martedì per il corso di potenziamento, mercoledì per il PET e venerdì per il FCE.

La quota che ciascuno studente deve pagare viene stabilita annualmente, al netto del contributo della scuola, per gruppi di massimo 15 persone. Non comprende il materiale didattico e la quota di iscrizione all’esame.
Nel triennio  la frequenza dà diritto al credito scolastico purché si siano frequentate almeno 30 ore (per le ore di assenza è necessaria la giustificazione da parte dei genitori)
Ogni anno l’Istituto “Molinari” assegna ai propri studenti 10 borse di studio per il conseguimento di una certificazione linguistica.

 
Dal gennaio 2016, l’Istituto “E. Molinari” ha ottenuto, su richiesta del British Council, il riconoscimento di “Cambridge English Preparation Centre” e la possibilità di utilizzo del relativo logo grazie all’impegno profuso negli anni in questo ambito da parte della prof.ssa Silvana Melpignano, referente fino all'anno scolastico 2014/2015 del progetto certificazioni linguistiche.


Borse di studio (n. 10)

L’Istituto “E. Molinari” prevede l’assegnazione di 10 borse di studio per il conseguimento di una certificazione Cambridge English.
Queste borse di studio coprono i costi per corsi, libri di testo ed esami.
Vengono assegnate, sulla base della graduatoria pubblicata entro la fine di giugno a scrutini avvenuti, per la frequenza ai corsi e per gli esami dell’anno scolastico successivo.
La graduatoria viene stilata da un’apposita Commissione in base ai seguenti requisiti:

  1. proposta di una o più borse di studio, da parte di ogni docente d’Inglese, sulla base dei risultati conseguiti nella propria disciplina (pari o superiore all’8);
  2. media dei voti di tutte le materie pari o superiore al 7 (senza alcun giudizio sospeso);
  3. reddito annuo, della famiglia dello studente, non superiore a € 15.541,00, dichiarato con modulo ISEE.

 Le borse di studio sono previste solo per le certificazioni PET,  FCE e CAE (vengono escluse le certificazioni KET).
In caso di assenze non giustificate o di abbandono di un corso frequentato con borsa di studio, lo studente deve restituire alla scuola il relativo importo versato. Per gli esami deve essere garantita una presenza ai corsi non inferiore all’80% (sono consentite 8 ore di assenza giustificate corrispondenti a 4 lezioni di 2 ore ciascuna).
La borsa di studio viene assegnata una sola volta al singolo studente, anche in caso di mancato superamento dell’esame.